Uno spettacolo teatrale “Social Club” per raccontare San Giovenale

In caso di maltempo, l’evento si svolge ai Battuti Rossi

“In viaggio con Giovenale”, al termine aperitivo Cnos-Fap

Domenica 19 maggio alle 18,30 con La Corte dei Folli 

Durante il pomeriggio visite accompagnate per riscoprire la storia del Santo

Le vicende di San Giovenale, diventano spettacolo teatrale è saranno messe in scena domenica 19 maggio, alle 18,30, nel cortile della Curia diocesana da La Corte dei Folli (via Vescovado 8, ingresso libero, con al termine un aperitivo offerto e preparato dal Cnos-Fap Saluzzo. In caso di maltempo, appuntamento nella chiesa dei “Battuti Rossi”, piazza Battuti Rossi, Fossano). “In viaggio con Giovenale. Apologo di un uomo tra le genti” è infatti una pièce scritta da Carlo Turco (Culturadalbasso) che rientra nell’ambito del progetto Museo Diocesano Social Club, un’iniziativa che integra e include culture, fragilità, percorsi, attraverso un’esperienza immersiva di fruizione dei beni artistici museali che cambia il modo di vedere l’arte, grazie al coinvolgimento di volontari sociali e narratori inediti (tra i quali nuovi italiani, migranti, detenuti, persone fragili…). 

Lo spettacolo ha la regia di Pinuccio Bellone e sarà messo in scena dai giovani “folletti” Alessandro Aprile, Beatrice Coraglia, Lorenzo Ravera, Sara Mento, Simone Boscarino, Terry Della Monica, Virginia Spagnoli e Vito Zirpoli.

“In viaggio con Giovenale” sarà un viaggio tra storia e leggenda, fra tradizione e la sua contaminazione, un pastiche che trae le mosse da un frammento di un altro Giovenale, l’autore latino, che recita “Quis custodiet custodes?”, parafrasando, “Chi, ci guiderà lungo la via?”. Giovenale, la nostra guida, il nostro custode e protettore. Chi si prenderà cura del suo viaggio, chi guiderà e condurrà il suo cammino? Uno spettacolo sull’amore – in fondo -, il viaggio e il prendersi cura. Uno spettacolo, soprattutto, coinvolgente, in cui un tono di recitazione “overstatement”, sovresposto, e perciò ironico e interattivo col pubblico rende “In viaggio con Giovenale” un apologo “per le genti”, per tutti, facendo il verso al suo sottotitolo. Un registro narrativo favolistico, tipico del teatro per ragazzi con ambientazioni disegnate e elementi scenici come copricapi, spade e altri oggetti, di carta e di cartone. Una scenografia scarna ma colorata, semplice e perciò ricca. Essenziale, da teatro di strada che è stata realizzata lo scorso fine settimana da un gruppo “social club” in cui culture diverse, sensibilità eterogenee e fragilità si sono incontrate in modo giocoso e generativo.

“In viaggio con Giovenale; apologo di un uomo tra le genti” rientra nei finanziamenti del bando Musei aperti 2016 della Fondazione Crc, in sinergia con la Diocesi di Fossano e l’Ufficio beni culturali ed edilizia per il culto diocesano e della Cei 8×1000.

Durante il pomeriggio di domenica, dalle 15 alle 17,30, inoltre, visite accompagnate alla Cattedrale, alla chiesa della SS. Trinità e al Castello per riscoprire la storia del Santo, a cura dell’associazione Cicerone, Volontari per l’arte e Amici del Museo.

L’altro giorno ho perso un mondo…

 “L’altro giorno ho perso un mondo
qualcuno l’ha trovato?”

Il primo verso di una bella poesia di Emily Dickinson, scritto accanto alla fotografia del famoso quadro delle scarpe consumate di Van Gogh esprime il sapore della serie di incontri, visite ed esperienze d’arte proposti lungo i mesi di novembre e dicembre grazie a una molteplicità di collaborazioni.

Gli appuntamenti a calendario sostituiscono le storiche aperture nel week end.

Invito: Museo Diocesano Fossano – Social Club 2018

ARTE & STORYTELLING

VIAGGI E VITE
ITINERARIO di Santiago

Domenica 25 novembre

Storie di luoghi e viaggiatori prendono vita a partire da opere d’arte.

ore 15-16 CHIESA di Santa Maria delle Grazie, BOSCHETTI

Visita guidata con i volontari e racconto in musica, per famiglie e bambini, con Maria Teresa Milano.

ore 16,30-17,30 CHIESA di Sant’Antonio del Baligio

Visita alle sculture di Sant’Antonio e San Giacomo con i volontari della Parrocchia e storie di pellegrinaggi di ieri e di oggi.

dalle ore 17 Museo Diocesano di Fossano

Visita guidata al Salone dei Vescovi (via Vescovado 14, primo piano) con gli Amici del Museo e alle ore 18 storie di vita di viaggiatrici e viaggiatori del mondo.

A seguire assaggi ispirati alle opere d’arte, preparati da CNOS-FAP Savigliano.


ARTE & MERAVIGLIA

Dentro i quadri PAROLE, COLORI, POESIE

Paesi diversi, sensibilità diverse e culture diverse. 60 minuti di emozioni seguiti dagli assaggi a tema pensati dagli studenti di CNOS-FAP Savigliano.

Gli incontri (ad eccezione di sabato 24 novembre) si svolgono nel Salone dei Vescovi, in via Vescovado 14 a Fossano. In una delle sale in cui nascerà il nuovo Museo Diocesano di Fossano.

In tutte le occasioni gli Amici del Museo di Fossano presenteranno la Sala dei Vescovi ai visitatori.

Venerdì 9/11 ore 18
Letture in cerchio, a più voci con Carlo Turco e Monica Mazzucco

Sabato 17/11 ore 17
Poesia con Mohamed Amine Bour e Federico Carle

Sabato 24/11 ore 17
A colori, insieme… con Halima Rouki e Bouchra Rahimi
(l’incontro si svolgerà in sala Caritas, al n. 12)

Venerdì 7/12 ore 18
Frammenti di cinema con Carlo Turco e Monica Mazzucco

Sabato 15/12 ore 17,30
Conversazioni con la teologa Stella Morra


ARTE & STORIA DEI LUOGHI

Verso il nuovo museo

sabato 8 dicembre ore 15-18,30

Visita guidata dagli Amici del museo di Fossano al Salone dei Vescovi.

Fossano, via Vescovado 14

INFORMAZIONI: gp.ravera@libero.it   cell. 348.8575066  

I   www.museosocialclub.it  I  www.diocesifossano.org  I  info:comunicazioni@diocesifossano.org

 

1° Festival Social Club

Ogni minuto che passi arrabbiato, perdi 60 secondi di felicità. (Albert Einstein)

Festival

per tutti, da 0 a 100 anni.

sabato 24 giugno 2017

domenica 25 giugno 2017


Sabato

Storie di vita al museo
Altre storie dentro i quadri di Giuseppe il sognatore con i narratori autobiografici
ore 15,30-18,30 – nel Museo Diocesano
A cura di Culturadalbasso e gli Amici del Museo

Letture in cerchio
Reading di storie indimenticabili di libertà, sogno, amicizia, viaggio…
ore 16,00-18,00 – nel Cortile
A cura di Culturadalbasso con la partecipazione di lettori fossanesi

Suoni a più mani e più mondi
Strumenti, note, danze: gioco musicale per ragazzi e bambini
ore 18,30-20,30 – nel cortile
A cura della Fabbrica dei Suoni

Merenda preparata dai rifugiati-panettieri
Assaggi di pizza sfornati caldi
ore 18,30-20,30 – nel cortile (in caso di pioggia è annullato)
A cura di CNOSFAP Savigliano

Quadro vivente
Colori e ritmo per “stare” dentro il quadro, per tutti da zero a cent’anni
ore 21,30-22,30 – nel cortile
a cura di Culturadalbasso (laboratorio ispirato a Hervé Tullet)
PRENOTAZIONI  fossano@museosocialclub.it Facebook:@museosocialclub

Conferenza Arte senza confini.

Domenica

Storie di vita al museo
Altre storie dentro i quadri di Giuseppe il sognatore con i narratori autobiografici
ore 15,30-18,30 – nel Museo Diocesano
A cura di Culturadalbasso e gli Amici del Museo Diocesano

Non ci resta che ridere… con Prezzemolo
“Ricostruisco i miei giochi di una volta per rendere felici i bambini” ha pensato Mario un giorno e poi non ha più smesso di farci giocare e ridere
ore 15,30-18,30 – nel cortile
A cura di Mario Collino (detto Prezzemolo)

Quadro vivente
Alfabeti, parole, città: gioco-mappa emozionale per tutti da zero a cent’anni
ore 15,30-18,30 – nel cortile (anche in caso di pioggia)
A cura di Culturadalbasso e — (mediatrici)

Oltrestore & Action painting
Oggetti e progetti per uomini e donne in cerca di nuove strade, dove il sociale si fa generativo, bello e accogliente: uso, riuso e bricolage
ore 15,30-18,30 – nel cortile
A cura di Oltrestore (riuso, bricolage e manufatti) e Proposta 80

Mandala delle verdure (novità per Fossano)
Verdure a km zero che fanno bene a chi le mangia e a chi le coltiva
ore 15,30-18,30 – nel cortile
A cura di Cooperativa Agricola Sociale Pensolato e Caritas Diocesana Fossano

Con Creatività
Tracce di percorsi formativi a base di creatività
A cura di CNOSFAP Fossano (Centro di formazione professionale salesiano)

Stampa 3D dai BIT agli atomi
Dimostrazione di stampa 3D e decorazione delle uova e delle curve
A cura di Makeingranda Fablab (aritigianli digitali a Cuneo)

Concerto: il giro del mondo in 60 minuti
Venti dal sud. Soprano: Cristina Villani. Pianoforte: Fulvio Galanti.
ore 18,30-19,30
(in caso di pioggia il concerto si tiene nel salone al primo piano della Fondazione Fossano Musica, a pochi passi dal Museo)